PROTOSSIDO D'AZOTO EGNA AFFI

Ormai da molti anni il protossido di azoto è un sedativo sicuro e collaudato per i pazienti che soffrono di stati di ansia o paura del dentista. Questa metodica trova la sua applicazione ideale soprattutto nell’odontoiatria pediatrica, in modo particolare per i bambini molto piccoli e per quelli traumatizzati da una precedente esperienza negativa.

Si utilizza un apparecchio in grado di miscelare due gas, ossigeno e protossido d’azoto, in percentuali ben definite ed entrambe innocue per l’organismo. La miscela viene inalata dal bambino tramite una mascherina profumata in modo da raggiungere una stato di sedazione. Il bambino durante la sedazione cosciente rimane perfettamente vigile e collaborativo, risponde agli stimoli ed alle richieste dell’operatore, ma al contempo non sente alcun dolore trovandosi in uno stato di piacevole incoscienza sedativa che gli permette di rilassarsi. Rimane in questa condizione fino al termine della seduta consentendo all’operatore di lavorare nel migliore dei modi.

La facilità e la comodità di utilizzo ne fanno una metodica estremamente efficiente. L’induzione della sedazione è molto rapida (3-5 minuti), altrettanto rapida è la metabolizzazione del protossido d’azoto (1-2 minuti). La sedazione cosciente ci consente pertanto di lavorare in totale sicurezza ed affidabilità.